FANDOM


Benvenuti in questo 41° numero di DistroWatch Weekly! La grande release di openSUSE 10.3 è ora tra noi. Tutto è avvenuto senza scossoni e molti utenti hanno goduto del nuovo software, migliorato la gestione dei pacchetti ed esteso il supporto all'ultimo tipo di hardware in questa nuova versione. Nessun bug importante è stato segnalato, ma aspettate le prime recensioni prima di dichiarare che openSUSE sia la migliore distribuzione di sempre.In altre news Mandriva Linux 2008 è stata rilasciata come "prima inseminatrice", Ubuntu ha iniziato ad accettare le prenotazioni per "Gutsy Gibbon" e Judd Vinet ha rassegnato le dimissioni da sviluppatore leader di Arch Linux. Buona lettura!

openSUSEModifica

Minisuse.png
La lungamente attesa openSUSE 10.3 è stata finalmente rilasciata la settimana scorsa come previsto. Tra tutte le migliorie, aggiornamenti di pacchetti e nuove dotazioni, una evidente differenza tra questa release e la precedente versione stabile 10.2 è stato l'ammontare dei servizi alla comunità di news.opensuse.org di qualche mese fa. Questo sito è diventato il portavoce ufficiale del progetto, con servizi giornalieri di topics openSUSE che includono interviste agli sviluppatori, introduzioni alle nuove dotazioni e aggiornamenti sugli avvenimenti nella comunità. E' culminato con Sneak Peeks at openSUSE 10.3: A Plethora of Improvements, pubblicato appena prima del rilascio ufficiale del sistema. Il sito di news di openSUSE è un fantastico sforzo dei redattori - gli articoli sono puliti ed essenziali, comprendono screenshots che illustrano i singoli punti e rivelano quanto accade sotto alla copertina di openSUSE. Siamo in attesa di una sua estesa recensione, ma da una primo giudizio trovato nella blogosfera, le reazioni sono principalmente positive.

Mandriva LinuxModifica

Minimandriva.png
Prossimo nel calendario delle releases - Mandriva Linux 2008. leggermente posticipata rispetto al programma di rilascio, le immagini ISO delle edizioni "PowerPack" e "Free" di Mandriva sono state finalmente rese disponibili ai primi "inseminatori", nel weekend. Non ci sono novità su quando il lancio ufficiale potrebbe avvenire, ma basandosi sulle precedenti release della distribuzione, ma alcuni dettagli fanno ritenere che si tratti della fine di questa settimana. Mandriva Linux 2008 è basato su kernel Linux 2.6.22.9 e comprende glibc 2.6.1, una release candidate di GCC 4.2.2, X.Org 7.2 (xorg-server 1.3.0.0), KDE 3.5.7, GNOME 2.20.0 e tutti i soliti pacchetti open source. L'edizione commerciale "PowerPack" e la liberamente scaricabile "One" live CD giungono anche provviste di drivers grafici proprietari, mentre l'edizione "Free" si limita unicamente al software libero. Mentre le recenti release candidates di Mandriva non venivano pubblicizzate molto su media e blog come ha fatto openSUSE, quegli utenti che hanno avuto modo di riportare le proprie esperienze sono rimasti impressionati dal nuovo prodotto. Potrà Mandriva Linux 2008 essere uno spiraglio di luce per la compagnia che è storicamente tormentata da problemi finanziari? Lo speriamo!

UbuntuModifica

Miniubuntu.png
Uno delle eccitanti, ma talvolta controverse dotazioni della prossima Ubuntu 7.10 è CompizFusion, abilitato di default quando supportato dalle adeguate schede grafiche. Ma cos'è esattamente CompizFusion e perchè è una tecnologia così interessante? Il Blog di Forlorn cerca di rispondere alla domanda: "Compiz è un window manager, il che significa che si prende cura di tutte le necessità basali di interazione con le finestre del vostro desktop - come muovere, minimizzare e ridimensionare. In GNOME il window manager di default è Metacity. Molta gente non ha mai sentito parlare di lui in quanto è integrato nell'ambiente desktop ed il suo nome non è mai menzionato. Il dato di fatto è che gli utenti abituali non sono a conoscenza della esistenza di tale software o di altri che possano sostituirlo quali applicazioni separate come altre in Linux. Ne deriva che : gli effetti desktop di Ubuntu non sono solo un miglioramento dell'ambiente desktop ma una sostituzione di una specifica parte di esso."

In una nota a parte, ShipIt di Ubuntu ha cominciato ad accettare le prenotazioni per "Gutsy Gibbon".

Arch LinuxModifica

Miniarch.png
E' sempre una triste storia quando il fondatore di una distribuzione decide di lasciare il progetto che ha creato. Ma questa è la vita - gli interessi degli sviluppatori e la disponibilità di tempo libero sono fattori che possono cambiare facilmente il percorso di un individuo. Judd Vinet di Arch Linux non è stato molto coinvolto nella distribuzione per molti mesi quindi le [sue dimissioni] non hanno sorpreso i suoi co-sviluppatori: "Ho pianificato di dimettermi da leader di Arch Linux e di passare il testimone. La ragione è che non ho tempo da devolvere al ruolo di leader in un progetto del calibro di Arch Linux ed Arch necessita di uno che lo faccia. E' necessario dell'impegno, è dell'unificazione ed è necessario qualcuno che dedichi molto tempo ad esso. Io ho dato molte idee e mi sono basato sullo stato delle cose, su competenze estese, su iniziative e volontà, Vorrei passare questo ruolo di leadership ad Aaron Griffin, conosciuto anche come 'Phrakture' su IRC e nel forums." Assieme a questo annuncio, il fondatore di Arch Linux ha fornito alcuni dettagli sui suoi progetti futuri, nel suo blog personale. Quindi grazie per la grande distribuzione e speriamo che il progetto continui migliorando continuamente nonostante l'assenza di Judd!

Release di sviluppo, inattese e di correzione bugModifica

Prossime Releases e AnnunciModifica

Nuove distribuzioni aggiunte alla lista d'attesaModifica

  • Alegna Linux. Alegna Linux è una distribuzione spagnola basata su Ubuntu. Assieme a Ubuntu standard, offre una migliore localizzazione in spagnolo, codecs multimediali e plugins per browser e supporto pronto all'uso per il desktop 3D con Beryl.
  • Elbuntu. Elbuntu è una distribuzione basata su Ubuntu con l'obiettivo di fornire il massimo impatto visivo per l'utente finale usando il window manager Enlightenment e relative librerie.
  • KinuX Linux. KinuX Linux è una nuova distribuzione desktop brasiliana basata su Slackware Linux. La sua principale dotazione è "Candy" - un gestore di pacchetti universale, "KKaroto" - un media centre sviluppato con C++, Xine e Qt e "Copier" - un installer veramente semplice.
  • Linius. Linius è una distribuzione Linux portoghese basata su openSUSE, sviluppata per l'uso presso il Ministero della Giustizia portoghese.
  • Mythbuntu. Mythbuntu è una derivata di Ubuntu con l'obiettivo di fornire una via semplice al settaggio di un box MythTV usando i sorgenti di Ubuntu.

DistroWatch databaseModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale