FANDOM


UbuntuModifica

Miniubuntu
L'atteso Ubuntu 7.10 "Gutsy Gibbon" è stato rilasciato la settimana scorsa come pianificato. Non passerà molto tempo prima che le prime recensioni compaiano principalmente al riguardo di usabilità e miglioramenti. Sembra che questa versione di Ubuntu sia un gran bel lavoro anche se ci sono piccoli dubbi che "Gutsy" possa essere l'aggiornamento ideale per molti utenti di Ubuntu. Ho brevemente testato questa nuova versione con una installazione pulita e sono lieto di confermare quanto detto dianzi; mentre alcuni utenti sono preoccupati della nuova inclusione di CompizFusion nella distribuzione, io ho trovato che sia una inclusione affatto pesante e ostruttiva - non ci sono finestre gommose o altri effetti noiosi più che utili, solo gustosi effetti di trasformazione che danno l'impressione di un desktop piacevole e carino. Ho anche aggiornato una precedente installazione di Ubuntu 7.04 (che era un aggiornamento di una precedente Ubuntu 6.10) sul mio laptop Toshiba Satellite e questo procedimento è avvenuto senza grattacapi (e non è sempre stato così in passato). Dovremmo avere migliori recensioni nel prossimo numero di DistroWatch Weekly, ma per ora è sufficiente affermare che "Gutsy" è la release più impressionante del progetto. Ben fatto Ubuntu!

Mandriva LinuxModifica

Minimandriva
Sembra che la prima battaglia delle distro maggiori di questa stagione -- tra openSUSE 10.3 e Mandriva Linux 2008 -- sia stata vinta da Mandriva. Questa conclusione deriva dalle prime recensioni dei prodotti, così come dal forum di DistroWatch Weekly, che è stato testimone di un inaspettato numero di commenti positivi da parte di utenti che hanno installato l'ultimo Mandriva, mentre allo stesso tempo si sono stati numerosi altri commenti sui bugs trovati in openSUSE 10.3. Ulteriore aggiunta a questa impressione, che Mandriva sia un prodotto migliore con la versione 2008, è stata la recensione comparativa di Susan Linton, Battle of the Titans, tra Mandriva Linux 2008 e openSUSE 10.3: "Vincitore: Mandriva 2008. Nella nostra divertente comparazione, noi, i giudici, troviamo che Mandriva vinca per 4 categorie a 2.".

FedoraModifica

Minifedora
Cosa vedete di importante nella prossima Fedora 8? Se lo chiedete a Jesse Keating, uno degli sviluppatori della distribuzione, questo è quello che vi risponderebbe: "Il wireless funziona subito. Intel 4965 firmware è incluso, funziona bene e NetworkManager è stato riscritto. Sospensione/Ripresa funzionano. Ci sono ancora piccoli problemi con la ripresa, ma c'è un appropriato hal-info quirk che la supporta. Funziona. Le chiavi di funzione lavorano (eject, stop/play-pause/ff/rw, volume up/down/mute, brightness up/down) con simpatici indicatori su schermo. [...]" [...]

Sebbene Fedora 8 non sia pronta che per l'8 novembre, il progetto Fedora ha già pubblicato una pagina Wiki intitolata Proposed Development Process Changes for Fedora 9. Uno dei cambiamenti suggeriti è la sostituzione di Fedora "Tests" con i più comuni modelli di sviluppo "Alpha", "Beta" e "Release Candidate": "Invece di realizzare tre release test, vogliamo transitare alle versioni di release Alpha/Beta/RC/Final. Sono stati scelti nuovi nomi per essere maggiormente descrittivi su quale di queste release appartenga alle varie fasi. Gli uniformati "Test1/2/3" non erano molto descrittivi, mentre Alpha, Beta e Release Candidate sono molto più allineati con quelle che appartengono ad una precisa fase di sviluppo. Questi nomi possono inoltre essere meglio tradotti in altre lingue."

openSUSEModifica

Minisuse
La terza beta di KDE 4.0 è stata rilasciata la scorsa settimana e come sta diventando la norma, Stephan Binner di KDE e openSUSE ha seguito ciò con una nuova immagine CD contenente il codice recente</a>: "Cosa sarebbe una KDE4 Hack Week senza il rilascio di una nuova versione di KDE Four Live? Questa versione ha pacchetti di KDE 4.0 Beta 3+ (principalmente 3.94.1 snapshot) [...]. Sono inclusi plasmoidi extra con extragear-plasma e pacchetti playground-base, non è incluso Amarok. Il setup di Plasma si vede bene solo alla risoluzione di 1024x768 - sembra che Plasma sia legato alla risoluzione. Il setup dei dispositivi SATA CD e della rete potrebbe funzionare meglio di prima e l'auto-login è abilitato." Il nuovo live CD può essere [http://home.kde.org/~binner/kde-four-live/ scaricato da qui (MD5): KDE-Four-Live.i686-0.5.iso (589MB).

SlackwareModifica

Minislackware
Il Current ChangeLog di Slackware è di nuovo tra noi! E' la prima volta che viene aggiornato da luglio alla release di Slackware 12.0 (eccetto per le correzioni di sicurezza), ma i cambiamenti sono significativi. Chi di voi sta seguendo la branca Slackware Current è probabilmente il primo a usare l'ultimo kernel stabile 2.6.23.1 ed il nuovo X.Org 7.3 con xorg-server 1.4. Da notare, comunque, che ci sono numerosi problemi segnalati con questa versione di X.Org: "Ci sono alcuni piccoli problemi con questa release. Vi preghiamo di indicarci se avete soluzioni al riguardo. 1. xf86-video-vesa non è stato aggiornato per la release X.Org 7.3, e avviando il terminale o VTE sotto KDE risulta in un congelamento di X in KDE, o di garbage nel terminale sotto Xfce. 2. I seguenti moduli non sono stati aggiornati in X.Org 7.3 e non più compilati: mkcfm, xf86-input-acecad, xf86-input-dmc, xf86-input-void, xf86-video-glide, xf86-video-impact e xf86-video-wsfb." Aggiornato anche KDE alla versione 3.5.8, OpenSSH alla 4.7p1, PHP alla 5.2.4, CUPS alla 1.3.3 e numerosi altri pacchetti. La libreria glibc, comunque, rimane alla 2.5 ("Si, glibc 2.6 è fuori, ma per il momento rimaniamo alla versione sicuramente funzionante."). Per maggiori dettagli leggete il Slackware Current ChangeLog.

FreeSBIEModifica

Minifreesbie
Buone notizie per i fans di FreeBSD live CD. Come annunciato da Matteo Riondato, il lavoro sulla maggiore release di FreeSBIE, basato su FreeBSD 7.0, [http://www.riondabsd.net/2007/10/16/time-for-a-new-freesbie-iso-image/ è ora ufficialmente ripreso</a>: "Quindi, RELENG_7 è sviluppato e appare giusto che la nuova immagine ISO di FreeSBIE sia basata su questo. Sembra anche che lo voglia la gente, quindi credo che sia veramente una ottima idea. Devo anche ammettere di non avere molto tempo da dedicargli, quindi finirò probabilmente ad usare la stessa configurazione di FreeSBIE-2.0.1. Le novità più importanti sono che Unionfs sarà abilitato di default, come in FreeSBIE-1.x. Solo un piccolo ammonimento - sarà già stabile? So che Hiroki Sato ha apportato delle correzioni a HEAD solo dopo che l' 'approval lock' su HEAD è stato rimosso e sembra essere una buona idea estendere ciò a RELENG_7 in modo che gli utenti di FreeSBIE abbiano una buona utilizzazione. Il tempo ce lo dirà."

DesktopBSDModifica

Minidesktopbsd
Infine DesktopBSD ha annunciato che il progetto ha cominciato a rilasciare istantanee settimanali della sua branca di sviluppo sotto forma di immagini CD installabili: "Per coloro che sono interessati a provare le ultime e migliori dotazioni, forniamo settimanalmente le istantanee delle ISO. Sono realizzate ogni sabato dagli ultimi sviluppi di DesktopBSD, dai sorgenti più recenti di FreeBSD 6-STABLE e dalla collezione aggiornata dei Ports. Le ISO contengono una distribuzione DesktopBSD standard: un sistema live che può essere avviato dapprima senza installare, un installer che copia il sistema operativo sul vostro hard disk e una vasta collezione di pacchetti per le esigenze quotidiano più diffuse. Per adesso le istantanee sono disponibili per architettura AMD64 , ma inizieremo presto a rilasciare snapshots per i386." La più recente istantanea è disponibile per il download da qui: DesktopBSD-1.6RC3-amd64-SNAPSHOT-20071021.iso (1,291MB, SHA256).

Release di sviluppo, inattese e di correzioneModifica

Prossime release e AnnunciModifica

FreeBSD 7.0 Seguendo la recente creazione di una branca FreeBSD 7.0, sembra che il processo di testing della nuova release principale del progetto, stia per iniziare. La prima immagine ISO FreeBSD 7.0-BETA1 è apparsa su alcuni mirrors durante il weekend e nessuna data di rilascio è disponibile al momento in cui scriviamo, il Security Officer di FreeBSD, Colin Percival ha detto che spera che sia per la fine di dicembre 2007. Chi è interessato a fare il testing di questa nuova FreeBSD dovrebbe dare una occhiata alla FreeBSD 7.0 Release Process page.

Sommario delle prossime releaseModifica

  • 2007-10-XX: sidux 2007-04
  • 2007-11-01: OpenBSD 4.2
  • 2007-11-08: Fedora 8
  • 2007-11-XX: Gentoo Linux 2007.1
  • 2008-01-XX: sidux 2008-01
  • 2008-04-XX: sidux 2008-02
  • 2008-05-12: Musix GNU+Linux 1.0R4
  • 2008-09-XX: Debian GNU/Linux "Lenny"
  • 2009-04-06: Musix GNU+Linux 2.0

Nuove distribuzioni aggiunte al databaseModifica

  • elpicx. Il live DVD elpicx è un sistema Linux basato su Knoppix e CentOS con un singolo obiettivo - aiutare gli studenti a preparare gli esami di certificazione per il Linux Professional Institute (LPI) fornendo molti test come numerose carte di referenza LPI, nore di studio, guide ed esercizi di preparazione. Disponibile in inglese e tedesco.

Nuove distribuzioni in lista d'attesaModifica

  • MythDora. MythDora è una distribuzione Linux specializzata basato su Fedora e MythTV. E' disegnato per semplificare l'installazione di MythTV su un PC home theatre. In aggiunta a MythTV ed ai suoi plugins, MythDora include pacchetti Linux extra che sono necessari a MythTV per funzionare e drivers per hardware comunemente presente intese a far funzionare MythTV. Inclusi in MythDora ci sono anche molti videogames, e strumenti e scripts extra.
  • TeenPup. TeenPup è una distribuzione Linux desktop basata su Puppy Linux. Comparato al suo progenitore, TeenPup promette un artwork desktop migliore, migliorata facilità d'uso ed una usabilità migliorata grazie a nuovi strumenti.
  • Vacarm Linux. Vacarm Linux è una distribuzione basata su Ubuntu con focalizzazione alla sicurezza in ambito IT. Fornisce agli utenti strumenti che possono essere usati per il testing di sicurezza e come sistema desktop. Vacarm Linux incorpora una collezione di circa 40 strumenti di sicurezza open source disegnati per riconoscere le intrusioni, monitorare la rete e per analisi forensi.

DistroWatch databaseModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale