FANDOM


Distrow.png
Benvenuti nel 47mo numero dell'anno di DistroWatch Weekly!

[...] Nella sezione delle novit`. Red Hat Magazine introduce il GNOME Online Desktop, Ubuntu rilascia una distribuzione specializzata per le applicazioni virtualizzate, Larry Ellison di Oracle si scaglia contro Red Hat Enterprise Linux e Carlos Morimoto di Kurumin fa considerazioni sul futuro del popolare progetto brasiliano. Infine, per gli interessati al Computer Aided Engineering, non dimenticate la nuova release da CAELinux. Buona lettura!

News VarieModifica

FedoraModifica

Minifedora.png
Una delle poco pubblicizzate nuove dotazioni di Fedora 8 è il GNOME Online Desktop, una variante sperimentale di GNOME che offre rapido accesso ai popolari servizi Internet. Red Hat Magazine offre un tour del nuovo desktop layout e delle sue dotazioni : "GNOME Online Desktop è un 'modo' alternativo o gusto del desktop GNOME. Abbiamo fatto degli esperimenti con alcuni concetti. 1. Il concetto di forte integrazione del web nel desktop, come descritto qui. 2. Idee di interfaccia utente specifica, come una desktop sidebar chiamata BigBoard. 3. Un set di componenti di piattaforma che supportino la intergrazione del web - queste possono essere usate con ogni applicazione o UI, includendo la più tradizionale versione desktop di GNOME. I componenti della piattaforma saranno duri da vedere negli screenshots, certamente. Ma questo tour mostra alcune delle idee sulla interfaccia utente."

UbuntuModifica

Miniubuntu.png
Il team di sviluppo di Ubuntu ha annunciato la release di Ubuntu JeOS inaugurale (pronunciata "juice"), un sistema operativo Ubuntu adattato per applicazioni virtuali VMware: "Canonical Ltd., lo sponsor commerciale di Ubuntu, ha annunciato oggi la disponibilità della sua edizione Ubuntu JeOS (Just Enough Operating System). Ubuntu JeOS (pronunciato "Juice") è una variante efficiente del popolare sistema operativo desktop e server, configurata specificamente per applicazioni virtuali. [...]. Ubuntu JeOS Edition è stata settata per ottenere i vantaggi propri delle prestazioni chiave degli ultimi prodotti di virtualizzazione di VMware."

OracleModifica

Minioracle.png
Il grande business ancora una volta ha mostrato la sua brutta faccia la scorsa settimana quando Larry Ellison, di Oracle, ha attaccato e deriso Red Hat e la sua distribuzione Linux enterprise: "Oracle è entrata nel business Linux da un anno. Con il codice di Red Hat tutti abbiamo impiegato il primo anno a correggere i bugs." Solo per ricapitolare gli avvenimenti, Red Hat ha rilasciato Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 4 a febbraio 2005, mentre Oracle ha annunciato la disponibilità della sua rielaborazione RHEL 4 in ottobre 2006, tentando un colpo basso all'offerta di supporto di Red Hat offrendo una alternativa economica. Nel marzo 2007, Red Hat ha rilasciato RHEL 5, una versione ulteriormente migliorata del suo prodotto di bandiera con molte dotazioni di classe enterprise - una sfida alla quale Oracle deve rispondere. Ma perchè Larry Ellison disprezza così tanto Red Hat? Matt Assay di CNET offre una risposta: "Larry non capisce l'open source. Oracle vuole disperatamente che l'open source sia 'solo un altro strumento' da usare per la dominazione IT. Non è così. Attualmente ottiene effetti opposti."

Kurumin LinuxModifica

Minikurumin.png
"Serà o fim do Kurumin?" Questa è la domanda che molti siti web Linux brasiliani si chiedevano la scorsa settimana. La distro basata su Debian chiamata Kurumin Linux, creata da Carlos Morimoto, è divenuta una delle distro Linux più usate in Brasile fin dal suo lancio nel 2003, ciò è largamente dovuto alla sua compattezza, l'aspetto attraente, gli strumenti di personalizzazione e l'eccellente supporto per l'hardware brasiliano (come i "winmodems" ed i modem ADSL USB). Ma in un post del forum della settimana scorsa, Morimoto ha posto un possibile cambio di direzione o anche la completa chiusura del progetto. Quali principali ragioni di ciò ha citato la mancanza di tempo e la disponibilità di distribuzioni ben localizzate e facili da usare come Mandriva Linux o Ubuntu. Come prevedibile, l'annuncio è stato soggetto a diverse reazioni nella comunità Linux brasiliana. Se conoscete il portoghese, potete seguire la discussione in questo thread, con aggiunta di commenti e reazioni da parte di BR-Linux e MaxINFO.

CAELinuxModifica

La gente chiede spesso di vedere una soluzione CAD per Linux, ma non sa che dispone di una intera distribuzione." Questo è stato il messaggio inviato a DistroWatch dagli sviluppatori di CAELinux, una distribuzione basata su PCLinuxOS con una collezione di software Computer Aided Engineering (CAE). CAELinux è ancora nella lista di attesa di DistroWatch, ma gli utenti che hanno trovato utile questa distribuzione saranno lieti di sapere che una nuova versione è stata rilasciata la settimana scorsa: "Questa prima versione stabile di CAELinux è ora ufficialmente rilasciata. Grazie alla nuova distribuzione PCLinuxOS 2007 ed alla unica suite Salome_Meca 2007 FEA, CAELinux 2007 rappresenta un balzo in termini di stabilità e facilità d'uso e speriamo che possiate divertirvi con essa. Come sempre, questa release è disponibile in forma di live DVD installabile o, sotto Windows, in forma di edizione preconfigurata per VMware." Il liveDVD di CAELinux 2007 è disponibile per il download da qui : CAELinux2007.iso (2,361MB, MD5).

Release di sviluppo, inattese e di correzione bugsModifica

Prossime release e AnnunciModifica

Nuove distribuzioni aggiunte al databaseModifica

gOSModifica

gOS è una distribuzione facile da usare, basata su Ubuntu disegnata per utenza di bassa preparazione tecnica. La sua principale caratteristica è l'uso di Enlightenment come desktop predefinito e la integrazione di vari prodotti Google.

Nuove distribuzioni in lista di attesaModifica

  • ["http://www.linuxpakistan.org/kos/ KarachiOS]. KarachiOS è una distribuzione Linux basata su Debian sviluppata in Pakistan. Fornisce il desktop KDE e fornisce supporto per lingua Urdu.
  • OS Desktop. OS Desktop è una distribuzione desktop basata su Debian, sviluppata in Brasile. Le edizioni disponibili includono CD live e di installazione con GNOME o KDE, così come un live DVD combinato con entrambe i desktops.

DistroWatch databaseModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale