FANDOM


Distrow.png
Benvenuti in questo 48mo numero di DistroWatch Weekly!

Non abbiamo mai dato molto spazio alla parte riguardante BSD del nostro mondo open source, ma la scorsa settimana è stata testimone di un inusitato numero di interessanti sviluppi : una nuova beta release di FreeBSD 7.0, un nuovo live DVD da RoFreeSBIE e TrueBSD, e la promessa di una rivista stampata su BSD! Questa incrementata attività tra gli sviluppatori BSD è un segno di una importante accettazione del loro sistema operativo preferito? Nelle altre news: openSUSE ha rilasciato nuovi pacchetti software all'avanguardia, KDE 4.0 RC1 ha scaturito differenti reazioni nella comunità degli sviluppatori, sidux ha celebrato il suo primo compleanno e Linux Mint si spinge a sviluppare soluzioni user-friendly per Debian GNU/Linux e Fedora. Buona lettura!

News VarieModifica

RoFreeSBIEModifica

Minirofreesbie.png
Incominciamo questa settimana di news con una carrellata di articoli dal mondo BSD. Seguendo il successo del rilascio di PC-BSD 1.4, sembra che numerosi sviluppatori BSD si stiano focalizzando nella creazione di soluzioni desktop basandosi sulla stabilità e la configurabilità di FreeBSD. Il progetto DesktopBSD ha annunciato la settimana scorsa una nuova release candidate per la sua edizione x86_64, preparando la strada per la imminente release stabile 1.6. Nel frattempo gli sviluppatori di RoFreeSBIE hanno rilasciato il loro ultimo prodotto - un live DVD desktop basato sul codice dell'ultima FreeBSD 6.x. L'ottimo fine settimana di BSD si è completato con un inaspettato annuncio di rilascio di TrueBSD 2.0-RC1, un altro eccellente live DVD desktop con KDE, GNOME ed Xfce, basato su FreeBSD 7.x. Sforunatamente, gli sviluppatori di TrueBSD hanno difficoltà a trovare un mirror veloce per gestire gli 1.9 GB della immagine ISO, quindi se qualcuno dei lettori può aiutare fornendo la larghezza di banda necessaria, può contattare Alexey Sokolov (sokolov at truebsd dot org).

Rimanendo in soggetto BSD, un altra bella notizia ha raggiunto DistroWatch: ci sono delle buone speranze che nel secondo quadrimestre del 2008 vedrà il lancio della prima rivista stampata dedicata alla famiglia di sistemi operativi BSD. Dru Lavigne: "Sono stato contattato da un editore che vorrebbe lanciare una rivista stampata su BSD per l'inizio del secondo quadrimestre del 2008. Se siete interessati a pubblicare articoli, contattatemi e vi metterò in gara per diventare Product Manager. Le linee guida alla pubblicazione seguiranno." E su cosa si focalizzerà la rivista? "Il soggetto principale è il sistema BSD in generale visto dal punto di vista pratico. Questo prevede: gli ultimi rilasci di distribuzioni; l'aspetto della sicurezza in BSD; programmazione di applicazioni per BSD; reti; multimedia in BSD; le frontiere dell'open source: di cosa si tratta, progetti interessanti, nuove idee e concetti e altro."

openSUSEModifica

Minisuse.png
Il team di sviluppo di openSUSE ha rilasciato numerose applicazioni di ultima generazione per la attuale versione stabile di SUSE, inclusa la prima release candidate di KDE 4.0, la quinta alpha di KOffice 2.0 e la prima beta di Firefox 3.0: "Il popolare browser ha appena rilasciato la prima versione beta della sua prossima grande release. Firefox 3 Beta 1 è una release d'anteprima della prossima generazione di Firefox e sarà rilasciata a soli fini di sviluppo. Comprende una serie di nuove, utili ed eccitanti dotazioni come: Firefox's HTML engine, Gecko, prestazioni migliorate, stabilità e migliaia di articoli interessanti; one click site info; gestione semplificata delle password; installazione semplificata degli add-on; nuovo gestore dei download..." Come sempre, tutte queste applicazioni sono disponibili come parte di openSUSE's one-click install.

Quali erano le vostre aspettative da KDE 4.0? Come riportato la scorsa settimana, Stephan Binner di openSUSE ha rilasciato il regolare KDE Four Live CD, contenente la prima release candidate di KDE 4.0. Inaspettatamente l'annuncio ha mostrato le frustrazioni dell'autore sullo stato dell'ultimo codice di KDE 4.0, suggerendo che KDE 4.0 non può essere che una anteprima di quello che sarà rilasciato a fine anno. Tuttavia, Will Stephenson, un amico di KDE ed uno sviluppatore di openSUSE, argomenta che ci sono ragioni tecniche per certe decisioni e sebbene che KDE 4.0 sembri essere meno funzionale di KDE 3.5, getta le fondamenta per l'uscita di un desktop migliore e più innovativo per l'anno che viene: "Un progetto possiede dei compromessi. Alcuni dicono di non rilasciare. Altri sono ugualmente conservativi, ma scelgono di compromettersi su dotazioni e innovazione. KDE sceglie come progetto che accettare che KDE 4.0 != KDE 3.5.8 - sia meglio per molti motivi, peggio per alcuni altri. Molti di noi sentono che questo possa generare accettazione alla creazione del momento in cui rendere KDE 4.1, e successori, capaci di superare KDE 3 e stabilire le basi per il software libero dei prossimi 10 anni."

siduxModifica

Minisidux.png
Buon compleanno sidux! Con il rilascio di sidux 2007-04 nella scorsa settimana, questa distribbuzione basata su [[Debian], e sempre più popolare, ha completato il suo primo anno di esistenza: "Mi ricordo bene il momento di circa 15 mesi fa. Eravamo tutti impegnati con e per questa altra distribuzione ed eravamo tutti frustrati. Alcuni avevano già lasciato il progetto. Nessuna release nel mirino, nessuno sapeva cosa stava succedendo, le comunicazioni tra il team ed il project leader erano inesistenti. [...]." Ed il resto, come sapete, è storia. Il team ha lanciato sidux, un live CD KDE che offre gli ultimi sviluppi di Debian GNU/Linux. Prende utili applicazioni, le stabilizza, aggiunge un artwork carino e rilascia il prodotto come un live CD facile da installare. Una semplice, ma efficace idea riflessa in un sempre crescente numero di utenti di sidux!

Linux MintModifica

Minimint.png
Infine, un riferimento ad un recente post del blog di Linux Mint. Accanto alla edizione standard basata su Ubuntu ed alle molte versioni community alternative, gli sviluppatori di Linux Mint considerano ora la possibilità di abbracciare altre distribuzioni, incluse Debian GNU/Linux e Fedora: "Ecco cosa prevediamo nel prossimo futuro : una edizione Debian, una edizione Fedora, una edizione principale a 64-bit. Cominciamo con la edizione Debian. La prima ragione era di mostrare che la tecnologia che sviluppiamo è distinta dalle componenti che si trovano a monte e che, come possiamo cambiare Evolution con Thunderbird, possiamo cambiare Ubuntu con Debian o con Fedora e mantenere sempre un grande desktop. La seconda ragione è semplicemente che stiamo provando molte componenti alternative e che la nostra selezione è giustificata dai test che facciamo." Una idea interessante. Ma cosa ne pensano i lettori? Potrà riuscire Linux Mint a coinvolgere altre distribuzioni o dovrà concentrasi sul suo obiettivo originale di rendere Ubuntu ancora più amichevole?.

Release di sviluppo, inattese e di correzione bugsModifica

Prossime relase ed AnnunciModifica

DistroWatch.com NewsModifica

Sugli annunci di rilascio di DistroWatchModifica

Come viene annunciata una release di distribuzione su DistroWatch? La scorsa settimana, molti lettori hanno scritto per dirci che abbiamo dimenticato le ultime release candidate di MEPIS - SimplyMEPIS 7.0 RC1. Alcune di queste email erano anche arrabbiate ; un lettore ha scritto: "DistroWatch ha perso di credibilitè!" Un altro ha aggiunto: "Avete dimenticato le ultime 2 releases di MEPIS. Da quando il vostro servizio informazioni e le relative classifiche sono basati sulla vostra valutazione soggettiva, penso che possiamo scartare la vostra pagina come irrilevante." Quindi di cosa stiamo trattando?
E' molto semplice: affinchè un rilascio di distribuzione possa essere mostrata nella pagina delle news di DistroWatch, abbiamo bisogno di un annuncio di rilascio - preferibilmente con l'elenco dei cambiamenti o un link ai changelogs, note di rilascio, ecc. MEPIS non ha deliberato un annuncio di rilascio descrittivo nelle due ultime occasioni. Basta dar loro una occhiata qui: Beta6 e RC1. Entrambe mostrano una breve nota che menziona cambi e aggiornamenti, mentre il resto è il solito accompagnamento che viene aggiunto ad ogni annuncio. Non ci sono changelogs, ne note di rilascio. Come evidente, è molto difficile trasformare queste poche informazioni in un intero paragrafo di news che possa essere pubblicato su DistroWatch! Questa non è una regola nuova - ogni rilascio senza un solido annuncio di rilascio sarà solo menzionato nella sezione "Ultime Distribuzioni" (front page, colonna sinistra) e questa è stata la politica di DistroWatch per anni.
Per tutti i fans di MEPIS che trovano ciò oltraggioso per la loro distro preferita, questo è il nostro consiglio: non scrivete a DistroWatch, scrivete a MEPIS. Offrite aiuto con annunci di rilascio e note di rilascio. Fate donazioni al progetto! Warren Woodford ha recentemente [http://www.desktoplinux.com/news/NS7389992145.html rimarcato</a> che "Ho finalmente avuto dei rientri come consulente per pagare le bollette. Ho realizzato di più in due settimane di consulenza che in un anno con MEPIS." La sua frustrazione è anche evidente da un suo commento nell'ultimo numero di Linux Format (LXF100, Christmas 2007): "Non vedrò mai Linux sostituire Microsoft." Ne risulta che il progetto soffre. E' una distribuzione popolare ed è vergognoso che alcuni membri della sua comunità dirigano le loro energie nello scrivere email velenose a DistroWatch piuttosto che aiutare la propria distro favorita a risolvere le attuali difficoltà!

Nuove distribuzioni in lista di attesaModifica

  • Minibuntu. Minibuntu è un live CD basato su Ubuntu contenente solo un minimo set di software per far funzionare il sistema.
  • Ultumix. Ultumix è una distribuzione Linux desktop basata su PCLinuxOS.

DistroWatch databaseModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale