FANDOM


Gentoo
Gentoo Linux è stata creata da Daniel Robbins, un iniziale sviluppatore di Stampanti per Linux e FreeBSD. E' stato autore esponente, referente di FreeBSD e del suo caratteristico sistema di installazione chiamato "ports", che lo ha ispirato a incorporarlo in Gentoo sotto il nome di "portage".Le release di Gentoo sono pressapoco annuali , ma non si disdegnano le varie beta o anche release durante l' anno , anche se quello in corso non è stato dei più fortunati a riguardo , vista la mancanza di developper.

Gentoo Linux è una "METAdistribuzione".La parola Metadistribuzione sta a specificare giustamente il cuore di un sistema Gentoo-Linux , ovvero: "the power of choice" , la potenza della scelta. Gentoo infatti mette a disposizione dell' utente la possibilità di compilare i pacchetti e di configurare il sistema nella sua totalità a partire dall' installazione stessa della Metadistribuzione. Tramite l' ausilio di files di testo si possono scegliere diversi approcci di compilazione/configurazione , in base ai propri bisogni , al proprio hardware e a tutto ciò che l'utente desidera... ...al contrario della maggiorparte delle distribuzioni basate su kernel Linux che , performanti o meno , non danno la possibilità di configurazione che Gentoo invece mette a disposizione.Il principale vantaggio di un sistema Gentoo è che tutto il sistema , parco software compreso , può essere configurato per il proprio processore , rendendo Gentoo il sistema operativo più stabile , versatile e performante che ci sia in circolazione. La configurazione dei files per l' installazione di un sistema Gentoo è però una pratica un pò "fuori dal normale" per la maggiorparte degli utenti , per questo si consiglia un' approfondita lettura del Gentoo-Handbook , il manuale di installazione e primo uso del sistema , cosa che oggi sembra ancora per molti impraticabile visti i tempi di distribuzioni "pronte all' uso" dopo appena venti minuti di installazione e che fa disprezzare Gentoo ancora ad una fetta di utenza abbastanza larga. Oggi è disponibile anche lo script "Genkernel" , che non obbliga più gli utenti ad avere una conoscenza particolarmente avanzata riguardo il kernel Linux e la sua compilazione , cosa che fino a non molto tempo fà era di obbligo su un sistema Gentoo. Il software presente nell' albero del Portage viene aggiornato spesso , alla maggiorparte degli utenti Gentoo quindi vengono messi in mano software di ultima generazione. Il portage è un potentissimo strumento che l' utente ha a disposizione che può essere naturalmente usato secondo i propri bisogni tramite l' ausilio delle "Flag USE" , locali o globali , che vanno a configurare il software come l' utente richiede. Una caratteristica particolare di un sistema Gentoo è che può essere installato partendo da un un minimo "ambiente di lavoro" , il CD minimale infatti è proprio questo , va da sè che può essere installato da un sistema GNU/Linux su altra partizione , da remoto e da un normalissimo LiveCD che abbia integrato il chroot.

  • Pro : Sistema sicuro , stabile , performante , versatile e adattato al massimo alle esigenze dell' utente.
  • Contro : Installazione considerata troppo lunga per gli utenti non abituali , obbligo alla lettura di manuali,minime capacità di gestione di un sistema GNU/Linux.
  • Sistema di gestione pacchetti : Portage (SRC)
  • Download libero : Si
  • Home Page
  • Sito italiano
  • Forum
  • Documentazione
  • Download