FANDOM


Mcnlive.png
Ho scaricato (appena 350 MB) e provato la derivata da Mandriva che aderisce completamente al progetto originario, MCNLive nome in codice "Delft". A differenza di PCLinuxOS che ha perseguito una sua strada pur prendendo origini da Mandrake/Mandriva, MCNLive segue passo a passo le orme della distro francese. Questo è testimoniato dalla bootsplash dove compare proprio il nome della distro progenitrice e l'aspetto grafico è identico.

Nome della Distribuzione : MCNLive 'Delft' è una distribuzione Linux Live CD installabile derivata da Mandriva per uso desktop e ludico

Prova : Test avvenuto su laptop BenQ JoyBook R23E (AMD Sempron 3000+ a 18000 MHz / 768 MB di RAM / Scheda grafica Via Technologies) . Le periferiche sono state adeguatamente riconosciute e configurate a dovere.

Tempi di avvio e opzioni : 2 minuti abbondanti e in modalità semigrafica. L'avvio del sistema non è dei più brevi, ma in capo a due minuti abbondanti si arriva ad avere un sistema pronto all'uso.

Mcnlive2.jpg

Ambiente grafico e Aspetto : La distro sfoggia la bellezza del DE KDE 3.5.5 predefinito. Dopo la bootsplash assai diversa da quelle a cui gli utenti KDE erano abituati, e comunque molto carina e curata, si giunge ad avere il sistema da usare a piacimento ed in lingua inglese (ma ottenibile in italiano con pochissimi click del mouse). Fa da sfondo della scrivania l'immagine di un dipinto e su questo si stagliano appena tre icone (Home, Devices, Trash) il che fa della scrivania di MCNLive, un posto ordinato. Nella Taskbar compare sorprendentemente l'icona del mio browser preferito, Opera (versione 9.20). Fa mostra di se anche il campo di immissione di comandi testuali per l'avvio di programmi da linea di comando, come potete vedere in figura. [immagine1] Per il resto la taskbar è pulita, ordinata e provvista di quello che serve, ma ho notato la mancanza dell'icona del pager tipica di Linux e questo mi è dispiaciuto anche se è possibile inserirla con due click del mouse. A proposito del pager, ho notato la sua assenza da altri sistemi Linux e questa scelta la vivo come una windowsizzazione un po' sfacciata che mi fa male. Scegliere di privare il nuovo Linux user di uno strumento pratico e potente come la multiscrivania, non lo faciliterà a capire le differenze concettuali e pratiche che ci sono tra Linux e quell'altro sistema.

Mcnlive3.jpg

Dotazione software : Vediamo ora di elencare e illustrare brevemente le dotazioni di questa distro. Aprendo il menu principale si notano le solite categorie di software e si capisce subito che per contenere la distro in soli 350 MB, a qualcosa si doveva rinunciare e queste rinuncie sono state fatte nel settore relativo all'ufficio e nel settore della grafica dove gli strumenti forniti sono meno che insufficienti. Ho notato invece una grande offerta nel comparto giochi ed in quello dedicato a internet. Il menu principale ha un ordine abbastanza logico sebbene che nella voce "Altri Programmi" sia previsto il ricco settore "Giochi" che avrebbe invece meritato un posto dedicato.

  • MCNLive
    • Video Configuration
    • Configuration Wireless Network
    • Configuration Network
    • 3D Desktop
    • Switch language
    • Create live USB
    • Backup/Restore Home
    • Remaster Live - simple
    • Remaster Live - advanced
    • Installa su Hard Disk
  • Ufficio - inaccettabile la mancanza di una suite almeno basilare
    • Publishing - KGhostview
    • Gestione del tempo - Korganizer
    • Comunicazioni - PDA
  • Internet
    • Navigatori Web - Konqueror / Opera
    • Posta - Kontact / Kmail
    • Messaggistica istantanea - Kbtserialchat
    • Chat - Konversation
    • Notizie - KNode / AKregator
    • Trasferimento file - Kasablanca / Kbtobexclient / Kget
    • Accesso remoto - KPPP
  • Multimedia - un settore trattato molto male
    • Audio - Amarok / Gnomad2
    • Video - KMPlayer
    • Grafica - DigiKam / Ksnapshot / ShowPhoto
  • Sistema
    • Terminali
    • Configurazione - Da questo menu è possibile accedere alle utilità di configurazione di ogni parte del sistema
    • Archiviazione - K3B
    • Utilità file - per trovare file e cartelle
    • Monitoraggio - per visualizzare le prestazioni estemporanee della macchina
  • Altri programmi
    • Sviluppo - per la produzione di software
    • Editor - Kate / Kwrite
    • Giochi - Sono previsti ben 34 giochi divisi nelle solite categorie Arcade, Board, Carte e Strategia
    • Comunicazione - KBluetooth
    • Kpager - per visualizzare la multiscrivania (2 scrivanie di default)

Si nota una certa povertà specie nelle dotazioni multimediali e per ufficio e questo fa di MCNLive una distribuzione poco propensa all'uso un pochino più professionale e produttivo, comunque per un uso domestico è una distro ben fatta.

Dotazioni particolari : Data la presenza dei programmi per il desktop 3D, ho voluto fare le mie esperienze con questo aspetto del sistema che ritengo comunque poco utile, ma di certo affascinante e moderno. MCNLive fornisce un rapido accesso alle meraviglie del desktop tridimensionale ed è possibile contare sui gestori 3D Compiz, Beryl e Metisse. L'unico che ha funzionato in assenza di schede grafiche NVIDIA o ATI è stato Metisse che ha mostrato funzionalità di dubbia utilità ma perfettamente funzionanti. Beryl ha mostrato una schermata bianca e nessuna funzionalità delle tante previste. Compiz non si è nemmeno avviato. MCNLive è una delle poche distribuzioni che fornisce Opera quale browser alternativo a Konqueror (presente) e sostitutivo dell'onnipresente Firefox. E' presente Kasablanca quale client FTP e Gnomad 2 per la gestione delle playlist musicali. MCNLive offre la possibilità di rimasterizzare la distribuzione per la produzione di una distro personalizzata a livelli progressivi di difficoltà.

Usabilità : MCNLive è un sistema facile da usare con una intuitività elevata e il menu principale è ben suddiviso, sebbene il settore dei giochi avesse meritato una voce principale data la ricchezza del software offerto. Il desktop è pulito e ordinato e la taskbar permette l'accesso alle funzionalità più importanti. Anche il passaggio ai gestori grafici 3D è facile e immediato. Stupisce l'assenza di una utility per la gestione della connessione ADSL, di una suite per ufficio degna di questo nome e di un programma di manipolazione grafica.

Difetti : MCNLive è una distribuzione live installabile anche su USB stick e questo dovrebbe far si che l'utente possa impiegarla quale sistema operativo tascabile, ma l'assenza di programmi per ufficio di una certa importanza, fa si che MCNLive sia un sistema poco utile. Anche la mancanza di un programma per la configurazione della connessione ADSL lascia stupefatti. A ciò va anche aggiunta la mancanza di programmi di grafica spicciola che sarebbero importanti vista la portabilità del sistema.

Conclusioni : MCNLive è un sistema dalle dimensioni contenute, graficamente carino, dotato di strumenti moderni, ma la sua limitata dotazione di software di produttività lo relega tra le distro meramente dimostrative e "ludiche", lontana dall'ambiente produttivo e professionale.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale