FANDOM


Da Wikipedia Wikipedia, l'enciclopedia libera

Reactos

ReactOS è un progetto per sviluppare un sistema operativo libero / open source compatibile con il codice oggetto delle applicazioni e dei driver per Microsoft Windows NT e Windows 2000. Il progetto si trova nello stato di sviluppo alpha, anche se l'85% degli obiettivi è stato raggiunto nel Novembre 2005.
Attualmente, la versione 0.3.3 ha raggiunto il 97% degli obiettivi; tuttavia, ReactOS è ancora nella fase alpha e non è consigliato per l'uso di tutti i giorni. Durante il corso del 2008 è prevista la fase beta in cui è possibile scaricarlo ed utilizzarlo quotidianamente.
Per consentire di provarlo senza disporre di un pc apposito, oltre alla versione installabile e al live cd si possono scaricare dal sito le immagini per vari emulatori.
ReactOS è scritto principalmente in C, con alcuni elementi, come ReactOS Explorer, scritti in C++ (il compilatore raccomandato è MinGW).
Molte componenti di ReactOS sono distribuite sotto licenza GNU General Public License, GNU Lesser General Public License e/o BSD License.

StoriaModifica

Intorno al 1996, un gruppo di sviluppatori open source avviò un progetto chiamato FreeWin95, con l'intento di implementare un sistema operativo che fosse compatibile con Windows 95. Il progetto si arrestò alle discussioni riguardanti la progettazione del sistema, perchè il sistema di Windows 95 appariva carente in molte delle caratteristiche richieste.
Pertanto, alla fine del 1997 i membri del progetto cambiarono il sistema obiettivo in Windows NT ed il nome stesso del progetto fu modificato in ReactOS. ReactOS nacque nel Febbraio 1998, con lo sviluppo del kernel e dei driver di base.

FunzionalitàModifica

A fine 2005, il kernel di ReactOS risulta essere abbastanza stabile, con molte API e ABI pronte per lo sviluppo ad alto livello; anche una interfaccia utente di base è disponibile. ReactOS utilizza ReactOS Explorer, una snella shell grafica simile a Windows Explorer.
La versione 0.2.0 di ReactOS permette di eseguire molte applicazioni Win32 di base, quali Blocco Note (un semplice editor di testo), Regedit (l'editor di registro), Cmd (l'interprete a riga di comando), altre applicazioni più complesse (come, ad esempio, AbiWord) e alcuni giochi (Quake e Quake II), nonchè il clone di campo minato del progetto Wine.
Dalla versione 0.2.6, Dillo, mIRC, e i componenti DCOM del web browser Mozilla Firefox (usando il motore di rendering Gecko) funzionano con ReactOS. Alcuni giochi come Unreal Tournament e Deus Ex sembrano funzionare, grazie all'uso del rendering software. Inoltre, le librerie OpenGL funzionano, anche se con piccoli problemi, usando i driver nVidia o l'implementazione software Mesa 3D. Sono stati fatti funzionare un webserver (Tiny Web server) e UltraVNC Client. Anche OpenOffice.org (Versione 1.x) risultò parzialmente funzionante.

Con la versione 0.2.8, funzionano alcuni elementi per la rete TCP/IP, così come un buon numero di applicazioni. Il supporto per l'Audio e le periferiche USB è ancora in fase di sviluppo (le schede SoundBlaster SB16 funzionano parzialmente, il lavoro su USB OHCI e UHCI deve ancora essere intrapreso). Le funzionalità USB sono prese 'in prestito' da Cromwell Linux. Anche il lavoro sul supporto Plug and Play è iniziato, con l'intento di supportare il WDM. In aggiunta al browser testuale Lynx, ReactOS può utilizzare componenti DCOM da Mozilla per l'esplorazione grafica delle pagine web.
ReactOS 0.2.8 può anche rilevare se sta girando in un ambiente VMWare, e può installare il drivers SVGA dalla ISO degli strumenti VMWare, per migliorare il livello di performance dell'interfaccia grafica. CSRSS (Microsoft Client/Server Runtime Server Subsystem) è stato completamente riscritto, e una implementazione scritta da zero di Ws2_32 (Windows Socket 2.0 32-Bit DLL) è prevista in poco tempo. Sono inoltre presenti elementi iniziali ma funzionanti delle componenti ddraw, dplay e dplayx.

ReactOS 0.3.0 Release Candidate 1 è stato rilasciato il 15 giugno 2006. Un migliorato supporto al supporto del networking (TCP/IP) e del Plug&Play sono le novità principali di questo rilascio.
La versione stabile di ReactOS 0.3 è stata rilasciata il 27 agosto 2006.
La versione 0.3.1 è stata rilasciata l'11 marzo 2007 e comprende, oltre a numerosi miglioramenti rispetto alla versione precedente, un primo wallpaper, denominato "Lake".
La release 0.3.3 di ReactOS è stata rilasciata il 12 settembre 2007 e il suo rilascio è caratterizzato da un enorme miglioramento del kernel che lo rende più in linea con Windows NT 5.2. É anche stata migliorata la stabilità specialmente in win32k.

La versione 0.3.2 non è stata mai rilasciata a causa di diversi problemi che hanno rallentato il rilascio.

La release 0.3.4 è stata rilasciata nel gennaio 2008, mentre la 0.3.5 (prevista per maggio 2008) è stata rilasciata il 30 giugno 2008. Quest'ultima corregge vari bug presenti nelle versioni precedenti e grazie alla lavorazione della maggior parte dei driver di kernel mode sono state aggiunte alcune funzioni.

La versione 0.3.6 è stata rilasciata il 6 agosto 2008 e sono state fatte diverse migliorie, qui di seguito sono riassunte le più importanti:

  • Supporto per più architetture: miglioramenti nella versione ARM, inizi del supporto all'architettura x64
  • Requisiti di memoria di FreeLdr durante il boot di ReactOS più ridotti
  • Adesso è possibile scaricare i driver
  • Diversi fix e miglioramenti nel kernel (problemi di consegna APC, problemi di timer, tanto lavoro nelle parti indipendenti da architetture del gestore di memoria)
  • Supportate più applicazioni Win32 grazie alla sistemazione dell'implementazione heap dell'RTL (ad esempio installatori basati su InnoSetup, applicazioni Delphi, ecc)
  • Risoluzioni di bug ed eliminazioni di perdite di memoria nello stack di rete
  • Miglioramenti nel sottosistema Win32, la maggioranza delle dll in usermode DLL sincronizzate con Wine

La versione 0.3.7 verrà rilasciata nel corso di settembre 2008.
Dall'8 marzo 2006 gli sviluppatori di ReactOS hanno iniziato un analisi auto-imposta di tutto il codice che riguarda la compatibilità con Microsoft Windows. Questa pratica è volta ad assicurarsi che il codice sorgente del progetto non violi le leggi statunitensi del copyright del software. Attualmente (settembre 2007) l'analisi è al 99.5%.

Progetti correlatiModifica

ReactOS lavora con il progetto Wine in modo da poter beneficiare dei progressi nell'implementazione delle API Win32. Questi sforzi si concentrano principalmente sulle DLL di Wine, molte delle quali possono essere condivise dai due progetti. Entrambi si incentrano su problemi di compatibilità, in modo che anche le poche DLL restanti possano essere usate da ReactOS.
Un altro progetto collegato è Samba TNG, che implementa dozzine di servizi, quali LSASS, SAM, NETLOGON, SPOOLSS, chiave del successo e della interoperabilità del progetto ReactOS. Il disegno architetturale di Samba e i relativi obiettivi rendono difficile considerarne una integrazione in ReactOS, dato che l'approccio stratificato e modulare di Samba TNG lo rendono appetibile per considerare il porting di ogni servizio in ReactOS.

Voci correlateModifica

  • FreeWin95

Collegamenti esterniModifica

Wiki dedicato al progetto

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale